La testa di Venere ritrovata - Ostia Antica

Leggiamo un articolo sul ritrovamento della testa di Venere, almeno così si pensa che possa appartenere alla Dea della bellezza dai particolari dei capelli... oppure potrebbe essere una Musa. Potrebbe essere una replica di età romana imperiale del celebre modello greco.

Leggiamo che è emersa durante dei lavori di manutenzione ordinaria... così decidiamo di andare e vedere con i nostri occhi questo splendore, anche se sappiamo che sarà molto difficile dato che non si sa benissimo dove possa essere, le autorità non lo dicono per paura dei famosi "tombaroli"... ancora esistono? Decisamente SI!!

La fortuna ci assiste perchè è la prima domenica del mese e a Roma i musei e i siti archeologici sono gratis per i residenti, inoltre non fa caldo e non c'è un Sole cocente, ciò vuol dire poco traffico... che bello!!!!

Usciamo di casa ed è già l'ora di pranzo, DEVO MANGIARE assolutamente così obbligo/invito Andrea ad andare prima al Porto di Ostia dove mangiamo un pò di pesce e del dolce, ci riprendiamo dalla scorpacciata e ci avviamo verso gli Scavi Archeologici.


Il Decumano (una via che correva in direzione est-ovest nelle città romane)

Arriviamo e mi ritornano in mente tutte le volte che ci sono stata... dai tempi delle elementari ai tempi dell'Università... che tempi ragazzi!!

Entriamo ed è tutto come la prima volta... riscopro cose che non ricordavo o dettagli costruttivi persi...

Andrea inizia a far foto, video e dirette su Instagram, ma io ho il fiatone con tutte le scale che ci sono tra le Terme di Nettuno e l'Anfiteatro


Anfiteatro

il pancione si fa sentire tanto da non riuscire a parlare molto bene, così prende in mano lui la situazione e da bravo attore rende tutto allegro e solare, anche l'opus reticulatum è affascinante da vedere e capire... lo adoro (Andrea e anche l'opus reticulatum)!!!


Opus reticulatum e opus latericium


Esempi di Opus @Imperoromano

Ostia Antica è bellissima, ma è altrettanto grande ed è da tornare con più calma e la prossima volta saremo in tre.

Andrea continua con la sua strabiliante "performance attoriale" e andiamo alla ricerca della Testa di Venere, non la troviamo e nessuno sa dove possa essere ovviamente, ma Andrea per gioco la trova ....


Sono la sua Venere...

Continuiamo la passeggiata allegra e spensierata tra gli Scavi di Ostia Antica attraversiamo il mercato, la necropoli, le domus... ci mettiamo seduti e vediamo che non è solo uno spazio da visitare, ma anche da vivere sia per gli adulti che per i bambini dove organizzano delle intere giornate per loro, dove poter fare dei pic-nic e non vedo l'ora che nasca la nostra piccola affinchè possa godere di questi spazi unici al mondo...

Divertirsi tra i resti dell'Impero Romano!

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon
About Me
Architetto, forse da sempre…
Nata a Roma
Dopo aver studiato alla “Sapienza” seguo diversi corsi per tenermi sempre aggiornata…

Read More

 

© 2018 By Architetto On The Road

Iscriviti alla nostra Newsletter
  • White Facebook Icon