EL CAMIÑO #5: Iglesia de Santiago - Roncisvalle

Aggiornato il: 24 gen 2019

Il Viaggio continua!!!

Passiamo per Sanit-Jean-Pied-De-Port, l’inizio del Cammino di Santiago, il paesaggio cambia repentinamente, da collinoso a montuoso, il clima è frizzante… attraversiamo il confine francese e ci ritroviamo sui Pirenei spagnoli in direzione Roncisvalle.

Vediamo nascere sulle montagne, una piccola chiesetta quasi ci stesse aspettando e ci invitasse a fare una piccola sosta per ammirare il paesaggio circostante.

La chiesa è chiusa, ma ciò che ci appare ai nostri occhi è indescrivibile, il paesaggio è fantastico, dirompente come una forza sovrannaturale che entra dentro di noi, abbandoniamo in quel preciso istante la frenesia della vita cittadina (che io amo moltissimo) e riempie come un uragano le nostre anime di una pace incommensurabile.


Pirenei spagnoli

Ed è in quel momento che si capisce cos’è: “Il Cammino di Santiago” (vedi articolo“El Camino”).

Un piccolo percorso bianco, il cammino si apre di fronte a noi e una forte sensazione di appartenenza ad un luogo mai visto aumenta e aumenterà sempre durante tutto il Cammino.


Totem del Cammino di Santiago (indica la strada da percorrere)

Arriviamo a Roncisvalle, un piccolo paesino composto dal Comune, un albergo, piccoli prati molto curati, dove vengono esposte grandi opere artistiche che ricordano il Cammino e che accolgono i pellegrini che entrano nella prima cittadina spagnola facente parte de il Cammino di Santiago.


Opere urbane che accolgono i pellegrini

Nel passare s’incontra una piccola chiesina gotica del XIII secolo che a me sembra più romanica…. Quasi stona da ciò che la circonda e viene forse risaltata proprio da tale diversità.


Iglesia di Santiago o Chiesa del Pellegrino

E’ lì sola, viene totalmente ignorata dai passanti e dai pellegrini, purtroppo la Chiesa è chiusa da diversi anni e abbandonata a se stessa… io vengo attratta e mi soffermo a guardala nella sua totale semplicità.

E’ una Chiesa che da sollievo anche nel semplice ammirare la “Iglesia de Santiago” detta anche la Chiesa dei Pellegrini.


Iglesia di Santiago o Chiesa del Pellegrino

La facciata è molto semplice caratterizzata da pochi elementi architettonici, l’ingresso con un arco, sopra di esso una modanatura con un semplice rosone, una piccola campana e una croce che la contraddistingue.


Facciata principale - @nuorosantiago

E’ in pietra e al suo interno una volta a crociera caratterizza fortemente questa Chiesa.

Il tetto a doppia falda è fuorviante e la chiesa la rende tale solo se si guarda frontalmente.

La sera ci fermiamo in un piccolo ostello nelle vicinanza di Roncisvalle.


Km da percorrere per arrivare a destinazione

Mangiamo e beviamo in questo piccolo paese basco, dove si respira subito lo spirito del pellegrino e ve ne sono molti.

Sono affascinata da questo ambiente tanto sereno.

Molti pellegrini parlano tra di loro, altri sono soli per propria scelta e questo spirito è coinvolgente.

Usciamo un momento dal bar/ristorante dell’ostello e il silenzio ne fa da padrone in questi luoghi.

Vorrei poter rimanere altri giorni ma…


Il Viaggio deve continuare!!






Testi per “Nota tecnica per i più appassionati” presi da: Non sono rinvenuti documenti rilevanti per le Note tecniche.

Foto: Scattate da me, @nuorosantiago


Ubicazione: 31650 Roncisvalle, Navarre, Spagna

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon
About Me
Architetto, forse da sempre…
Nata a Roma
Dopo aver studiato alla “Sapienza” seguo diversi corsi per tenermi sempre aggiornata…

Read More

 

© 2018 By Architetto On The Road

Iscriviti alla nostra Newsletter
  • White Facebook Icon