Mini House - Pomezia (RM)

Il cliente, giovane ed intraprendente con le idee molto chiare, single, con molte pretese, vuole avere una cosa fondamentale: abitare in un ambiente confortevole, moderno e colorato, ma sopratutto avere lo spazio necessario per poter portare con se tutti i suoi abiti.

 

Una vera sfida dato che ci si è trovati di fronte ad una situazione molto particolare:

 

l’abitazione era letteralmente “mangiata” dalla salsedine (ci troviamo in zona Torvaianica), il monolocale è di appena 29 mq, e ovviamente lo spazio per poter porre i suoi abiti è molto limitato.

 

Primo step: utilizzare materiali di alta qualità e contro la corrosione, scegliere materiali semplici per la pavimentazione e i rivestimenti di bagno e cucina.

 

Secondo step: dare la sensazione di maggior profondità e quale miglior scelta se non quella di utilizzare le pareti come dei coni prospettici, accentuati dalla scelta di utilizzare il colore rosso e ‘illuminazione per enfatizzare questa prospettiva.

 

Terzo step: sfruttare l’altezza per utilizzarla come “armadi galleggianti”.

 

La ristrutturazione ha soddisfatto tutte le esigenze del cliente.

 

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

Progettazione e Direzione dei Lavori: Arch Katia Longo

in collaborazione con l'Arch. A. Cipollone

 

Committente: Privato

Foto - Arch. Katia LONGO